Gioia Tauro, ucciso in un agguato Arcangelo Pelaia

La vittima di 37 anni, già nota alle Forze dell’Ordine, è stata uccisa in provincia di Reggio Calabria. Arcangelo Pelaia si trovava alla guida della sua Fiat Panda quando la vettura è stata speronata. Dall’altra auto sono stati esplosi diversi colpi che hanno raggiunto l’uomo, morto sul colpo.

Il fatto è avvenuto a Piazza Matteotti nelle vicinanze della sede del Comando dei vigili urbani della città. Sul luogo dell’omicidio è giunto il procuratore della Repubblica di Palmi, Giuseppe Creazzo.

L’area è stata transennata dai Carabinieri e sul posto sono sopraggiunti anche i familiari. La città è rimasta paralizzata vista la centralità della zona. L’uomo era vedovo. La  moglie era morta per una malattia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gioia Tauro, ucciso in un agguato Arcangelo Pelaia Gioia Tauro, ucciso in un agguato Arcangelo Pelaia ultima modifica: 2013-06-29T17:03:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0