Ultimo appuntamento, domani, con C’è stata una volta, laboratorio di racconto con gli anziani di Roma

Ultimo appuntamento il 27 giugno con “C’è stata una volta”, presso il centro sociale anziani “Villa Lais”. Il progetto è stato realizzato dall’Associazione Azimut in collaborazione con Zètema progetto cultura, dedicato agli over 65 che frequentano i centri anziani del territorio del Comune di Roma Capitale.

Il laboratorio, ideato e curato dal regista Fabio Mureddu in collaborazione con gli attori Francesca Nunzi, Giordana Morandini e Giuseppe Abramo ed i musicisti Alessandro Contadini e Tommaso Cuneo, è consistito in una serie di incontri, divertenti e interattivi, con l’obiettivo di dare ai ricordi speciali di ciascun partecipante la possibilità di diventare letteratura.

L’ultimo incontro servirà come momento di confronto tra le generazioni, da una parte i professionisti dello spettacolo e dall’altra i racconti di vita degli anziani coinvolti.
Un momento di sinergia e scambio dove i giovani artisti metteranno a disposizione le loro capacità professionali per gli autori “senior”.

Una mutua alleanza artistica nella quale dei giovani possano attingere al materiale interiore dei narratori più anziani, “ripagandoli” mettendo a disposizione corpo, voce ed entusiasmo per emancipare i loro ricordi nella direzione libera e vivificante dell’esperienza artistica.

“C’è stata una volta” si configura, così, come una vera e propria occasione per celebrare l’identità sociale delle persone più anziane, per esaltare la loro qualità di portatori sani di memoria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ultimo appuntamento, domani, con C’è stata una volta, laboratorio di racconto con gli anziani di Roma Ultimo appuntamento, domani, con C’è stata una volta, laboratorio di racconto con gli anziani di Roma ultima modifica: 2013-06-26T17:16:53+00:00 da Etcetera Comunicazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0