Caivano, operazione dai carabinieri, colpo al clan Ciccarelli sotto chiave armi e droga

il materiale sequestratoI Carabinieri della locale Tenenza, nell’ambito del contrasto allo spaccio di stupefacenti all’interno del quartiere Parco Verde, in uno degli edifici dell’isolato B, controllato dal boss Ciccarelli, hanno rinvenuto in un sottoscala ben tre pistole semiautomatiche del modello in uso alle forze di polizia con relativo munizionamento, 900 grammi di “Kobret” suddivisi in 900 dosi da 1 grammo per un valore di mercato di oltre diecimila euro, bilancini di precisione, uno scanner ed un ricevitore di frequenze.

Nella stessa giornata è stato tratto in arresto un pusher di Frattamaggiore, facente parte delle nuove leve al soldo dei clan.

9 su 10 da parte di 34 recensori Caivano, operazione dai carabinieri, colpo al clan Ciccarelli sotto chiave armi e droga Caivano, operazione dai carabinieri, colpo al clan Ciccarelli sotto chiave armi e droga ultima modifica: 2013-06-23T14:37:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0