Bernate Ticino, Domenico Evoli perde la vita cadendo nel Naviglio Grande

E’ accaduto nel tratto che separa Boffalora sopra Ticino da Bernate Ticino. Domenico Evoli, 84 anni, è morto scivolando nel Naviglio Grande. A dare l’allarme è stato un ciclista di passaggio, che ha visto il corpo dell’uomo galleggiare in acqua e ha chiamato il 118, che ha inviato l’elisoccorso. Il pensionato era già deceduto e il suo corpo è stato recuperato da una squadra Speleo alpino fluviale dei Vigili del Fuoco di Milano.

Alcuni testimoni hanno riferito di aver notato il pensionato seduto sul ciglio del canale, circa una mezz’ora prima della tragedia. L’uomo, forse, voleva riposarsi e siccome in quel tratto non ci sono panchine ha pensato di sedersi lì.

Poi, probabilmente, è scivolato nel tentativo di rialzarsi in piedi. In quel momento non passava nessuno sull’alzaia, e i soccorsi sono scattati quando l’uomo ormai aveva perso conoscenza. Sul fatto indagano i Carabinieri di Magenta.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bernate Ticino, Domenico Evoli perde la vita cadendo nel Naviglio Grande Bernate Ticino, Domenico Evoli perde la vita cadendo nel Naviglio Grande ultima modifica: 2013-06-23T02:34:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0