Terremoto, notte in strada per molti abitanti di Fivizzano e Casola in Lunigiana

Ore di allerta in provincia di Massa Carrara, dove molte famiglie stanno trascorrendo la notte fuori dalle case dopo il sisma che alle 12.33 è stato avvertito tra le province di Massa Carrara e Lucca.

La paura ha spint tanti nelle scuole aperte dal Comune dove sono arrivate le brandine inviate dalla Protezione Civile della Toscana. Molti preferiscono non allontanarsi dalle case e dormire in auto. Qualcuno esorcizza l’evento dormendo nel proprio letto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Terremoto, notte in strada per molti abitanti di Fivizzano e Casola in Lunigiana Terremoto, notte in strada per molti abitanti di Fivizzano e Casola in Lunigiana ultima modifica: 2013-06-22T01:24:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0