Il mercato immobiliare americano riparte

New York e Miami, una delle città che aveva accusato maggiormente il crollo dell’immobiliare nel 2008, sono le protagoniste di un boom dei prezzi, che salgono a due cifre e le transazioni sono condotte anche fino al 70% in contanti, anche quelle per le proprietà extra lusso, a dimostrazione del ritorno del mattone come “bene rifugio”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il mercato immobiliare americano riparte Il mercato immobiliare americano riparte ultima modifica: 2013-06-22T14:48:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0