Roma, diritto allo studio pagamento dei premi di laurea giusto riconoscimento dei diritti acquisti

La dichiarazione della consigliera regionale Marta Bonafoni “Gruppo per il Lazio”. “Il pagamento dei premi di laurea annunciato oggi dall’assessore Smeriglio,  che grazie ai trasferimenti destinati a Laziodisu l’ente sarà in grado di pagare entro il 10 luglio, rappresenta un importante passo in avanti verso il mantenimento degli impegni assunti  in tema di reale garanzia al diritto allo studio.

Un tema questo molto sentito dagli studenti,  che rivendicano giustamente con forza quanto loro dovuto.

I premi di laurea vanno ad aggiungersi agli altri pagamenti decisi dalla Giunta Zingaretti nei giorni scorsi per sanare le rate pregresse degli assegni di studio non versati negli anni passati.

 Chiusa la fase dei ritardi di pagamento, la Regione Lazio può proseguire su un percorso di rinnovamento e sburocratizzazione.

“Credo che il riconoscimento – anche economico di diritti maturati verso centinaia di giovani studenti  –  rappresenti la precondizione necessaria per aprire un percorso innovativo di discussone partecipata ed arrivare ad una nuova legge per il diritto studio”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, diritto allo studio pagamento dei premi di laurea giusto riconoscimento dei diritti acquisti Roma, diritto allo studio pagamento dei premi di laurea giusto riconoscimento dei diritti acquisti ultima modifica: 2013-06-21T17:08:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0