Un’Italia senza benzina batte il Giappone e vola in semifinale

La squadra di Prandelli ottiene un successo immeritato contro il Giappone di Zaccheroni che ha dimostrato sul campo di essere certamente più determinato degli Azzurri e che avrebbe meritato almeno il pari.

Una squadra brutta da vedere con troppe amnesie in difesa, poco movimento e discontinuità. Lo stesso ct ammette che la vittoria 4 a 3 è stata troppo “sofferta” perché l’Italia “ha finito la benzina”. Giovinco chiude con il 4 a 3 finale. Nipponici subito avanti 2 a 0. Poi la Nazionale si porta sul 3 a 2. Quindi pareggio degli orientali ed infine nei minuti conclusivi la vittoria.

L’Italia va in semifinale al pari del Brasile, prossimo avversario del girone sabato per stabilire primo e secondo posto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Un’Italia senza benzina batte il Giappone e vola in semifinale Un’Italia senza benzina batte il Giappone e vola in semifinale ultima modifica: 2013-06-20T00:00:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0