Vibo Valentia, il cameriere marocchino Abdur Abderhaman muore annegato

Lo straniero di 19 anni che lavorava in un ristorante, a causa del caldo, ha deciso di fare un bagno e si è tuffato in mare. Le persone presenti in spiaggia hanno visto galleggiare il corpo. Il cuoco del ristorante si è tuffato in mare per soccorrerlo ma non c’é stato nulla da fare.

Quando il corpo è stato riportato a riva, le numerose persone che erano in spiaggia sono rimaste indifferenti, continuando a svolgere le loro attività. La situazione si è ricomposta dopo l’intervento dei Pompieri, del personale del servizio 118 e della Capitaneria di Porto, che hanno chiesto ai turisti di osservare un comportamento più sobrio in segno di rispetto per il ragazzo deceduto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vibo Valentia, il cameriere marocchino Abdur Abderhaman muore annegato Vibo Valentia, il cameriere marocchino Abdur Abderhaman muore annegato ultima modifica: 2013-06-17T21:54:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0