Capolavori a Tavola

Martedì 25 giugno 2013 torna “Capolavori a Tavola”, la cena-degustazione ideata e organizzata da Simone Fracassi, patron dell’omonima macelleria nel cuore del casentino, per promuovere i prodotti veri del territorio italiano. Giunto quest’anno alla sua XII edizione, l’evento avrà come location il suggestivo Borgo di Corsignano (Località Corsignano – Poppi, Arezzo) e sarà l’occasione per una raccolta fondi a favore dei bambini di Haiti. Ogni anno, infatti, “Capolavori a Tavola” lega il proprio nome a iniziative umanitarie a favore delle popolazioni in difficoltà. Quest’anno l’intero contributo sarà devoluto alla Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus per le Scuole di strada di Haiti, il progetto che assicura ai bambini appartenenti a famiglie troppo povere di poter frequentare la scuola, di mangiare ed essere curati.

La cena sarà divisa in tre importanti momenti in altrettanti spazi della residenza Borgo Corsignano: l’aperitivo in limonaia, la cena nel granaio e l’after dinner in piscina. L’olio extravergine IGP Toscano sarà il protagonista indiscusso dell’aperitivo a firma degli chef Marco Stabile del Ristorante Ora d’Aria di Firenze, Beatrice Segoni chef del Ristorante Borgo San Jacopo di Firenze, Giovanna Iorio chef de Alle Murate sempre del capoluogo toscano, Alberto Degli Innocenti del Tirabusciò di Bibbiena e Gianni Gnessi dell’Amorosa di Sinalunga. Tra i tanti prodotti che verranno degustati durante l’aperitivo anche la Mortadella Gran Riserva “Favola” di Marcello Palmieri, i salumi d’Abruzzo di Ernesto Berardi, il Lardo di Colonnata del Suino Brado grigio del Casentino 36 mesi di Fausto Guadagni e il Prosciutto di Cinta Senese 60 mesi di Simone Fracassi; tutto accompagnato dall’acqua oligominerale Verna, dalla “ciaccia” appena sfornata dal Panificio Menchetti e dal pane del Consorzio del Pane di Matera IGP. Nel bicchiere, invece, le Birre di Zago, il Prosecco Emma di Giavi, lo Spumante Perlé di Ferrari e lo Champagne Rosé Laurent-Perrier.
La serata continuerà nel granaio di Borgo Corsignano con la cena firmata da due maestri della cucina italiana, lo chef Paolo Teverini dell’omonimo ristorante di Bagno di Romagna e da Gaetano Trovato, chef del Ristorante Arnolfo di Colle Val d’Elsa. Questi ultimi interpreteranno il territorio Casentinese con il Suino allevato brado grigio del Casentino e la Chianina IGP, prelibatezze accompagnate da due eccellenze vitivinicole aretine: Galatrona 2009 della Tenuta di Petrolo e Bosco 2009 dei Tenimenti D’Alessandro.
A chiudere i “Capolavori a Tavola” saranno il Panettone grigliato del maestro pasticciere Dario Loison, il gelato del campione di gelateria Palmiro Bruschi da degustare con il Moscato dei Marchesi di Barolo, poi, Cioccolato Vestri, Spirits by Samaroli, la selezione del Maledetto Toscano del Sigaro Toscano by Stefano Fanticelli e il Caffè della Torrefazione Lady Caffè di Massimo Bonini.

Macelleria Fracassi
macelleriafracassi@alice.it

9 su 10 da parte di 34 recensori Capolavori a Tavola Capolavori a Tavola ultima modifica: 2013-06-15T10:23:25+00:00 da Elvia Gregorace
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0