Il centrosinistra festeggia a Roma e Brescia, Imperia e Treviso. Berlusconi è ko

Debacle azzurra. Ad Imperia, la città di Claudio Scajola; Viterbo, feudo democristiano fino agli anni Novanta territorio di conquista per Alleanza Nazionale; Treviso, uno dei primi capoluoghi conquistati dalla Lega Nord proprio con il sindaco “sceriffo” Giancarlo Gentilini che ora parla di “fine di un’era”; ko a Brescia e Roma.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il centrosinistra festeggia a Roma e Brescia, Imperia e Treviso. Berlusconi è ko Il centrosinistra festeggia a Roma e Brescia, Imperia e Treviso. Berlusconi è ko ultima modifica: 2013-06-10T15:36:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0