Prandelli cerca pass ceco per i mondiali

A Praga l’Italia si gioca una buona parte di qualificazione ai Mondiali. Un successo consentirebbe di staccare di 8 punti la Repubblica Ceca e di 6 la Bulgaria, che a settembre dovranno far visita agli azzurri, garantendosi un cammino tranquillo verso Brasile 2014. Cesare Prandelli ha avvertito i suoi circa i rischi di questa partita.

Pesa la Confederations Cup, la concentrazione potrebbe non essere al top. Poi ci sono le statistiche. L’Italia ha perso le ultime quattro partite giocate a Praga, l’ultima seppure in amichevole nel 2002 con la Repubblica Ceca.

In difesa, davanti a Buffon, giocheranno Abate, il ristabilito Barzagli, Bonucci e Chiellini; in mezzo, regia affidata a Pirlo, con ai fianchi il romanista e Marchisio. In versione trequartista agira’ Montolivo, toccherà a lui innescare Balotelli ed El Shaarawy.

La Repubblica Ceca, che in caso di vittoria scavalcherebbe la Bulgaria e si piazzerebbe a due punti dalla capolista Italia, risponde con la difesa a quattro, mentre il ct Bilek si affiderà ancora una volta a Rosicky. Non è al meglio in quanto reduce da infortunio, ma il fantasista dell’Arsenal sa essere sempre pericoloso.

A Praga (ore 20.45) arbitra il norvegese Moen.

9 su 10 da parte di 34 recensori Prandelli cerca pass ceco per i mondiali Prandelli cerca pass ceco per i mondiali ultima modifica: 2013-06-07T09:20:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0