Riva Ligure, tunisino di 35 anni muore poco dopo essere stato arrestato dai carabinieri

Il decesso sarebbe dovuto ad un malore. Il nordafricano era stato fermato, vicino a un supermercato a Riva Ligure con 100 grammi di cocaina. L’immigrato, sposato con un’italiana, si è sentito male durante il trasporto in caserma. I militari hanno fatto intervenire il 118 che ha compiuto il trasferimento in ospedale dove è morto.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0