Sestri Ponente, si lancia dal terzo piano, alcuni pneumatici gli salvano la vita

Un volo di quasi venti metri, nel vuoto. Un disperato gesto d’amore, probabilmente. Il destino che “ammortizza” la caduta. È quanto successo la scorsa sera a Sestri Ponente quando un uomo, un colombiano di 33 anni, si è lanciato dal terzo piano della sua abitazione e si è salvato finendo su alcuni pneumatici.

Secondo la Polizia, che sta indagando sull’episodio, dovrebbe trattarsi di un tentato suicidio. Il 33enne, infatti, che nella sua abitazione di via Insurrezione a Sestri Ponente stava scontando gli arresti domiciliari, avrebbe compiuto il gesto estremo dopo una discussione con la fidanzata. Disperato per la fine della loro storia, si è lanciato dalla finestra.

L’uomo, dopo il volo nel vuoto, è atterrato su alcuni pneumatici del deposito Amiu di via Merano. La catasta di gomme ha attutito la sua caduta, salvandogli la vita. Il 33enne, infatti, seppur in gravissime condizioni, è stato trasportato vivo al Villa Scassi dove si trova ricoverato in prognosi riservata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sestri Ponente, si lancia dal terzo piano, alcuni pneumatici gli salvano la vita Sestri Ponente, si lancia dal terzo piano, alcuni pneumatici gli salvano la vita ultima modifica: 2013-06-04T09:31:16+00:00 da Valeria Abate
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0