Caserta, Comunanza e Fabriano Indesit annuncia 1425 esuberi

Nuova “tegola” per l’economia italiana. La multinazionale italiana di elettrodomestici ha comunicato 1.425 esuberi per la riorganizzazione del riassetto industriale in Italia. Si tratta di 25 dirigenti e 150 impiegati di staff. Gli altri sono operai.

Gli esuberi sono distribuiti sui 3 stabilimenti: 480 a Fabriano, 230 a Comunanza, 540 a Caserta. Una volta presentato il piano, i sindacati del gruppo hanno annunciato 4 ore di sciopero in tutti gli stabilimenti. Lo si apprende da Fiom-Cgil, Fim-Cisl e Uilm.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin