Messina, nonni violentano e vendono ad amici i nipotini

Una storia raccapricciante che viene dal profondo Sud. A perpetrare gli orrendi abusi su due fratellini, un bimbo di sette anni e una bimba di otto, i loro nonni.

La Polizia ha posto fine alle sevizie e ha arrestato a Messina i due coniugi, lui di 65 anni e lei di 50, insieme a un loro complice di 30. Le accuse sono di violenza sessuale, pedopornografia e riduzione in schiavitù.

9 su 10 da parte di 34 recensori Messina, nonni violentano e vendono ad amici i nipotini Messina, nonni violentano e vendono ad amici i nipotini ultima modifica: 2013-05-28T13:43:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0