Il siciliano Vincenzo Nibali è il Re del Giro 2013

Il secondo della classifica di tappa, Samuel Sanchez, è stato lasciato a 58″, nonostante il siciliano dell’Astana abbia corso sotto il diluvio a differenza dello spagnolo. Vincenzo Nibali ha corso davanti a tutti fin dal primo intermedio. Tra gli uomini di classifica bene Michele Scarponi, malissimo Cadel Evans, mentre ha tenuto Rigoberto Uran grazie a una eccellente seconda parte.

Ora Nibali ha 4’02” su Evans e 4’12” su Uran. In lizza per il podio anche Scarponi, a 5’14”. Giro chiuso. Resta da assegnare anche la maglia bianca dei giovani nel gran duello tra Carlos Betancur e Rafal Majka.

Domani è previsto il tappone alpino, con Gavia, Stelvio e Val Martello. Visto il peggioramento delle condizioni meteo, gli organizzatori hanno previsto un percorso alternativo che comprende Tonale, l’inedita salita del Passo del Castrin prima della salita finale. La decisione definitiva verrà presa domattina.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il siciliano Vincenzo Nibali è il Re del Giro 2013 Il siciliano Vincenzo Nibali è il Re del Giro 2013 ultima modifica: 2013-05-23T16:54:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0