Pallanuoto, lo scudetto è roba ligure

Sabato tricolore per la Liguria che, in un solo pomeriggio, se lo cuce sul petto due volte. Le prime a laurearsi Campionesse d’Italia sono le donne del Rapallo, seguite a ruota dagli uomini della ProRecco che continuano una scia inarrestabile di titoli italiani. Per il Rapallo è lo scudetto del riscatto. Tornata nuovamente nello scenario della pallanuoto femminile, la compagine allenata da Sinatra piega il Catania per 11-7 e mette in bacheca il primo scudetto della sua storia. Per la ProRecco è lo scudetto della conferma. Dopo una gara1 vinta sul filo della sirena, la squadra di Tempestini si impone sul Brescia per 13-5 e porta a casa il primo titolo nazionale dopo l’era Volpi. Per la Liguria, quindi, due scudetti in un pomeriggio sono la conferma di quanto la pallanuoto sia una tradizione senza uguali.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin