Pallanuoto, lo scudetto è roba ligure

Sabato tricolore per la Liguria che, in un solo pomeriggio, se lo cuce sul petto due volte. Le prime a laurearsi Campionesse d’Italia sono le donne del Rapallo, seguite a ruota dagli uomini della ProRecco che continuano una scia inarrestabile di titoli italiani. Per il Rapallo è lo scudetto del riscatto. Tornata nuovamente nello scenario della pallanuoto femminile, la compagine allenata da Sinatra piega il Catania per 11-7 e mette in bacheca il primo scudetto della sua storia. Per la ProRecco è lo scudetto della conferma. Dopo una gara1 vinta sul filo della sirena, la squadra di Tempestini si impone sul Brescia per 13-5 e porta a casa il primo titolo nazionale dopo l’era Volpi. Per la Liguria, quindi, due scudetti in un pomeriggio sono la conferma di quanto la pallanuoto sia una tradizione senza uguali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pallanuoto, lo scudetto è roba ligure Pallanuoto, lo scudetto è roba ligure ultima modifica: 2013-05-18T17:39:48+00:00 da Valeria Abate
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0