Rombiolo, performance dell’attore-cantastorie Nino Racco

Domani, dalle ore 19.30, a Pernocari, piazza don Cristoforo Mazza (dalle ore 19.30) ci sarà un conviviale di presentazione e di sostegno al progetto etico culturale “Alma Tellus, la cultura feconda”. La manifestazione è stato organizzata dall’associazione culturale Alma Tellus, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Rombiolo e dell’associazione culturale Alighistos – e con l’adesione della Delegazione Vibonese di Italia Nostra e dell’associazione culturale Zaleuco Onlus.

Nel corso della serata l’attore Nino Racco, darà vita ad una performance sull’arte del Cantastorie, con una serie di brani antologici del suo repertorio che affonda le radici nella tradizione dei cantastorie siciliani più illustri. Inoltre verranno esposte alcune sculture lignee dell’artista-contadino Annunziato Monteleone, le cui figure rappresentano il mondo agropastorale arcaico con una carica espressiva che può essere ricondotta al genere naif, senza alcuna sovrastruttura ideologica, ma colte nell’essenza della loro autentica condizione esistenziale e materiale.

L’associazione culturale Alma Tellus ispira la sua attività alla civiltà contadina e ai suoi millenari valori e si impegna a dare vita ad una nuova coscienza etica e spirituale per la salvaguardia dell’ambiente, l’ecologia delle risorse rurali del territorio e della salute dell’uomo, così come hanno fatto per secoli i nostri contadini con il loro duro e incommensurabile lavoro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rombiolo, performance dell’attore-cantastorie Nino Racco Rombiolo, performance dell’attore-cantastorie Nino Racco ultima modifica: 2013-05-17T16:33:22+00:00 da Nicola Rombolà
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0