La strada per Capo Colonna sarà illuminata per il pellegrinaggio notturno con la Madonna

87
Finalmente! La strada che conduce al promontorio lacinio, meglio conosciuto come Capo Colonna, dove insistono l’area archeologica, l’area museale e il Santuario della Madonna, dopo quasi due anni di oscurità causata dal continuo furto di rame dall’impianto di illuminazione, vedrà la luce. È la strada provinciale n° 49 sulla quale da ieri, su incarico della Provincia, una ditta specializzata sta montando le luminarie che svolgeranno la doppia funzione di garantire illuminazione dell’arteria stradale e di addobbo in occasione delle celebrazioni in onore della Madonna di Capo Colonna. “Quest’anno- scrive in una nota il Presidente dell’Ente intermedio Stano Zurlo – i fedeli non avranno problemi nel recarsi in pellegrinaggio al Santuario nella notte tra sabato e domenica. Come si ricorderà l’impianto d’illuminazione lungo la provinciale 49 è stato interessato da numerosi furti di materiale elettrico e quindi l’arteria era praticamente al buio. Il nostro intervento, che interessa 2 km di strada, eviterà il verificarsi dei disagi che ci sono stati lo scorso anno”.