Desio, corruzione sette arresti tra loro funzionari pubblici della Brianza

Le accuse sono di corruzione, abuso d’ufficio, turbata libertà degli incanti, frode in pubbliche forniture ed altro. Eseguita dai Carabinieri della Compagnia di Desio un’ordinanza di custodia cautelare emessa dall’Ufficio del Giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Monza. Fra gli arrestati ci sono alcuni funzionari pubblici della Brianza.

L’inchiesta è partita nel marzo 2012. Scoperti legami diretti e indiretti tra alcuni degli imprenditori indagati e soggetti appartenenti alla ‘ndrangheta, organici alla “locale” di Desio, già coinvolti nell’indagine “Infinito”. Dagli accertamenti è stata provata l’esistenza di un sistema corruttivo strutturato e collaudato, che ha consentito l’aggiudicazione di svariate gare d’appalto ai destinatari del provvedimento restrittivo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Desio, corruzione sette arresti tra loro funzionari pubblici della Brianza Desio, corruzione sette arresti tra loro funzionari pubblici della Brianza ultima modifica: 2013-05-14T07:49:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0