Biella, Gabriele Balanzino cade e muore a soli 2 anni

111

Tragedia per una giovane coppia. Il loro bambino di 2 anni e mezzo è morto a seguito di un trauma al capo, causato da una caduta. La vittima è Gabriele Balanzino. Il bambino era con la mamma ed alcuni amici agli Orsi, dove la giovane donna lavora. Stava giocando con un adulto quando è sfuggito alla presa ed è scivolato battendo la testa.

Portato all’ospedale di Biella, si è deciso per il trasferimento al Regina Margherita di Torino. Appena però il suo cuore ha cessato di battere per emorragia cerebrale.