Milano, Rubygate per Berlusconi 6 anni

Affondo di Ilda Bocassini, la grande “accusatrice” del Cavaliere, che ha chiesto per l’ex Premier una condanna a sei anni per prostituzione minorile e concussione di cui un anno per il primo reato e cinque per il secondo.  Ma non solo. La Bocassini ha chiesto l’interdizione perpetua dai pubblici uffici. Insomma mettere fuori gioco il leader del PdL. Una requisitoria del processo Ruby a carico di Silvio Berlusconi che non lascia “attenuanti” all’uomo politico più in vista degli ultimi 20 anni.

Le arringhe della difesa si terranno il 3 giugno. La sentenza è attesa per il 24 giugno. La Boccassini ha spiegato che “le ragazze invitate ad Arcore facevano parte di un sistema prostitutivo organizzato per il piacere di Silvio Berlusconi. Un sistema che fa capo a tre persone in particolare: Nicole Minetti, Emilio Fede e Lele Mora.

Ruby era una delle ragazze e non c’è dubbio che abbia fatto sesso con il Cavaliere ricavandone benefici e una somma complessiva di quattro milioni e mezzo di euro”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Rubygate per Berlusconi 6 anni Milano, Rubygate per Berlusconi 6 anni ultima modifica: 2013-05-13T16:36:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0