Gela, mafia confiscati beni a Carmelo Vella

La Dia di Caltanissetta ha confiscato beni a Carmelo Vella, 52 anni di Gela, per un valore di 3 milioni e 500 mila euro tra quote societarie di aziende, terreni, fabbricati e conti bancari.

A Vella è stata applicata anche la misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno per tre anni. Ssecondo gli investigatori sarebbe stato in affari col clan Rinzivillo di Gela e sarebbe stato coinvolto in un giro di usurai.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gela, mafia confiscati beni a Carmelo Vella Gela, mafia confiscati beni a Carmelo Vella ultima modifica: 2013-05-10T05:17:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0