Festa della Mamma, sono numerose le madri impegnate nel recapito di Poste Italiane in provincia di Catania

desire amara con macchinaLe donne con figli costituiscono il 70% degli addetti al recapito di Poste Italiane, della provincia di Catania

Sono le mamme le protagoniste del servizio di recapito.

Romina Russo è la Responsabile del centro di Recapito di Acicatena ed in occasione della celebrazione della Festa della Mamma racconta cosa significa conciliare il lavoro e la famiglia: “Non è sempre facile coniugare lavoro e famiglia. Spesso diventa anche faticoso, ma solo L’amore di una mamma  riesce a conciliare Lavoro e Affetti, inventando sempre sacrificanti equilibri che alla fine però gratificano sia il lavoro di Mamma che di Lavoratrice.”

Il centro di Recapito di via delle Olimpiadi, Acicatena, operano 11 donne di cui 10 mamme su un totale di 42 persone. Madri determinate che, tutti i giorni, oltre a gestire gli impegni familiari si occupano del coordinamento e nella gestione della consegna di migliaia di pezzi di corrispondenza.

Il gran numero di mamme in Poste Italiane, presenti anche negli altri centri di recapito, garantisce da sempre un forte apporto qualitativo al servizio. Sono frequenti le attestazioni di stima e di simpatia della clientela verso le addette per la particolare capacità di relazione e la grande e riconosciuta professionalità.

Molte anche le mamme-postino ecologiche e tecnologiche che sono protagoniste del servizio di consegna della posta

Desirè Amara è la portalettere “ecologica” della zona di via Plebiscito a Catania, che consegna la corrispondenza a bordo del Free Duck, il quadriciclo ecologico di Poste Italiane, ed in occasione della celebrazione della Festa della Mamma racconta cosa significa conciliare il lavoro e la famiglia:  “ogni giorno è un’impresa, ogni giorno una scommessa continua – afferma la portalettere – oltre a gestire gli impegni familiari, sistemare e lasciare figli nonostante con molte difficoltà, riusciamo sempre a cavarcela, sapendo conciliare il compito di mamma e lavoratrice… impegnandoci nel recapito di migliaia di pezzi di corrispondenza. Tutto si risolve quando si fa con amore …e poi ….la mamma  è sempre la mamma”.

La flotta di portalettere ecologici ogni giorno provvede alla consegna della corrispondenza a bordo dei Free Duck. Altrettanto numerose sono poi le mamme – postino “tecnologiche”. Dotate di palmare e pos, per la consegna della corrispondenza, sono veri e propri uffici postali “itineranti” e portano a domicilio alcuni utili servizi, fra cui il pagamento di bollettini e di spedizioni in contrassegno, o le ricariche telefoniche e della carta Postepay.

Il gran numero di mamme in Poste Italiane, presenti nei tanti centri di recapito, garantisce da sempre un forte apporto qualitativo al servizio. Sono frequenti le attestazioni di stima e di simpatia della clientela verso le addette per la particolare capacità di relazione e la grande e riconosciuta professionalità.

La regione Sicilia, rispecchia in pieno la capacità di Poste Italiane di sostenere e valorizzare l’impiego femminile.

Poste Italiane infatti è storicamente attenta a garantire le pari opportunità nei confronti delle sue impiegate donne e mamme, favorendo soluzioni contrattuali in grado di conciliare i tempi di lavoro con quelli di vita privata e familiare attraverso politiche sociali  come la flessibilità di orario, telelavoro e asili nido aziendali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Festa della Mamma, sono numerose le madri impegnate nel recapito di Poste Italiane in provincia di Catania Festa della Mamma, sono numerose le madri impegnate nel recapito di Poste Italiane in provincia di Catania ultima modifica: 2013-05-10T11:45:49+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0