La Corte dei Conti boccia il Governo Monti

Bocciatura sugli ultimi atti dal decreto sviluppo alla legge di stabilità. Sulle coperture evidenzia un ”impiego in modo improprio di fondi tesoreria” e l’utilizzazione di proventi di giochi e accise dal gettito ”calante” e ”non affidabile”. “La legge di stabilità, in particolare – annotano i magistrati contabili – non realizza la manovra”.

9 su 10 da parte di 34 recensori La Corte dei Conti boccia il Governo Monti La Corte dei Conti boccia il Governo Monti ultima modifica: 2013-05-08T17:02:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0