Castel Volturno, arrestato Alfonso Scalzone ex funzionario del Comune

In manette con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. Alfonso Scalzone, fratello dell’ex sindaco di Castel Volturno Antonio, avrebbe favorito, secondo la Ddm di Napoli, imprese edili legati al clan dei Casalesi, Polverino e Nuvoletta nel rilascio di una concessione edilizia per la costruzione di un grosso complesso, il ”Domitia Village”, poi sequestrato, del valore di 250 milioni di euro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Castel Volturno, arrestato Alfonso Scalzone ex funzionario del Comune Castel Volturno, arrestato Alfonso Scalzone ex funzionario del Comune ultima modifica: 2013-05-08T18:09:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0