Trieste, il cuoco Alex Bertoli ucciso a Mazunte

90

Il giovane di 28 anni è stato assassinato in Messico. Il cadavere di Bertoli, che aveva lasciato l’Italia con la moglie sei mesi fa, è stato trovato carbonizzato in un campo.

Di lui non si avevano notizie da venerdì sera, quando al termine del turno nel ristorante in cui lavorava, non era rientrato a casa. Secondo gli investigatori, dietro l’omicidio potrebbero esserci le gang locali pronte a uccidere per pochi soldi.