Sannicandro di Bari, il farmacista Michele Piccolo ha sterminato la famiglia nel giorno della festa della figlia Letizia

Protagonista della tragedia è la famiglia del vice sindaco del centro in provincia di Bari, Maria Chimienti, 55 anni. Autore della strage il farmacista Michele Piccolo, anche lui 55 anni, che ha assassinato la moglie, la figlia Letizia e ferito il figlio Claudio per poi togliersi la vita annegandosi in piscina.

L’accaduto ha scosso Sannicandro. La famiglia peraltro avrebbe festeggiato sabato sera i 20 anni di Letizia Piccolo in una grande festa organizzata nella villa dove la madre, il padre e la stessa figlia sono morti nella tarda serata di venerdì in quello che gli investigatori ritengono sia stato un omicidio-suicidio. La ragazza avrebbe compiuto gli anni lunedì prossimo, 6 maggio, ma la festa, con circa 70 invitati, era stata organizzata per oggi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sannicandro di Bari, il farmacista Michele Piccolo ha sterminato la famiglia nel giorno della festa della figlia Letizia Sannicandro di Bari, il farmacista Michele Piccolo ha sterminato la famiglia nel giorno della festa della figlia Letizia ultima modifica: 2013-05-04T08:03:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0