Livorno, decesso di Alexandra Lenzi trovate metanfetamine

La ragazza di 20 anni trovata morta nella camera di un albergo a Livorno, sarebbe deceduta a causa di “una overdose o un cocktail di sostanze”, come ha detto il Procuratore Capo di Livorno Francesco De Leo. 

Nella stanza dell’hotel in cui è stato rinvenuto il cadavere, infatti, gli investigatori hanno trovato alcuni grammi di stupefacente del tipo metanfetamine.

9 su 10 da parte di 34 recensori Livorno, decesso di Alexandra Lenzi trovate metanfetamine Livorno, decesso di Alexandra Lenzi trovate metanfetamine ultima modifica: 2013-05-04T10:20:27+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0