Gioia Tauro, medico aggredito al pronto soccorso dell’ospedale Giovanni XXIII

Un episodio gravissimo. Prima le aggressioni verbali e poi una vera e propria aggressione fisica da parte di due coniugi di mezza età, giunti al seguito di un giovane che si doveva sottoporre ad un controllo perché accusava dei disturbi. I due, stando alle cronache dei media locali, contestavano al medico in servizio di non agire con le necessaria celerità per procedere ai controlli utili per stabilire le condizioni del giovane.

A seguito della cortese reazione del sanitario, la coppia è andata in escandescenze. Dopo gli insulti l’uomo non avrebbe esitato prima a strattonarlo, tentando quindi  di colpire il medico e poi sferrandogli  un pugno che ha provocato delle escoriazioni al viso.  L’intervento di un collega e di un infermiere e di alcune persone presenti in sala d’attesa ha evitato il peggio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gioia Tauro, medico aggredito al pronto soccorso dell’ospedale Giovanni XXIII Gioia Tauro, medico aggredito al pronto soccorso dell’ospedale Giovanni XXIII ultima modifica: 2013-05-03T07:22:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0