Angri, scoperto conservificio abusivo in precarie condizioni igieniche

Ad individuarlo i Carabinieri dei Nas che hanno chiuso la struttura e sequestrato oltre 500 kg di conserve vegetali sottolio e sottoaceto.

Gran parte dell’attività di stoccaggio, cottura e deposito delle materie prime si svolgeva all’esterno della struttura, sotto una tettoia che, secondo i Nas, non assicurava protezione degli alimenti dalle intemperie e da animali infestanti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Angri, scoperto conservificio abusivo in precarie condizioni igieniche Angri, scoperto conservificio abusivo in precarie condizioni igieniche ultima modifica: 2013-05-03T08:27:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0