Rossano, atti osceni alla fermata dell’autobus arrestato Domenico Morrone

Una brutta storia che si sarebbe svolta in provincia di Cosenza nel profondo Sud. Protagonista un cosentino di 46 anni. A bordo della propria automobile, si sarebbe fermato nei pressi di una pensilina dell’autobus dove vi erano numerosi studenti e, dopo avere abbassato i pantaloni, si sarebbe toccato nelle parti intime.

I militari dell’Arma di Rossano giunti sul posto hanno sorpreso l’uomo e, in seguito alle testimonianze di alcuni studenti che hanno sporto denuncia, lo hanno fermato.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin