Amelia, è morto dopo una lunga malattia Massimo Catalano

Il trombettista, nato a Roma nel ’36, è stato nel cast di Quelli della notte, nel programma cult di Arbore formulava frasi lapalissiane come ”è meglio sposare una donna ricca, bella e intelligente che una donna brutta, povera e stupida”.

Negli anni ’60 fece parte dei Flippers. Con lui alla tromba, il fratello Maurizio (contrabbasso), Bracardi (piano), Forlai (vibrafono e percussioni), Zampa (batteria) e, nel ’61, Dalla (clarinetto).

9 su 10 da parte di 34 recensori Amelia, è morto dopo una lunga malattia Massimo Catalano Amelia, è morto dopo una lunga malattia Massimo Catalano ultima modifica: 2013-05-02T17:55:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0