Rossano, rapina alle Poste bottino 32 mila euro

Compiuta nell’ufficio postale del centro storico del centro in provincia di Cosenza. Due persone con il volto travisato da passamontagna, uno armato di pistola, sono entrati nell’ufficio da un ingresso laterale dopo avere sfondato una porta antipanico.

Un’impiegata è riuscita a sfuggire all’attenzione dei banditi e si è chiusa in bagno e ha dato l’allarme. I due malviventi si sarebbero allontanati a piedi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin