Catania, incidente mortale per l’imprenditore Giorgio Russo ed il dipendente Rosario Renna

Uno degli operatori commerciali più conosciuti del capoluogo etneo ha perso la vita in un terribile sinistro stradale. Si tratta di Giorgio Russo, 72 anni, proprietario della concessionaria Mercedes Unistar e della funivia dell’Etna “Star”, e Rosario Renna, 52 anni, dipendente e amico dell’imprenditore. Quest’ultimo è morto sul colpo nell’impatto della Smart contro un furgone Reanult utilizzato dal corriere Dhl.

L’imprenditore, che guidava la piccola citycar, sembra a causa di un malore ha cambiato traiettoria, invadendo la corsia opposta. In quel momento transitava un furgone “Renault” condotto da un cinquantanovenne di Nicolosi, dipendente della Dhl, che ha provato a sterzare e ad evitare la Smart, ma che nulla ha potuto. L’utilitaria ha concluso la propria corsa schiantandosi frontalmente sul mezzo più pesante e inutile si è rivelata l’esplosione dei due airbag. Ciò perché la parte anteriore dell’auto si è accartocciata verso l’interno, trasformando la due posti in una trappola mortale.

Nessuna conseguenza per il dipendente della Dhl, che ha riferito quel che poteva nonostante il forte choc e che è stato trasportato in osservazione all’ospedale “Vittorio Emanuele”.

L’imprenditore è deceduto al pronto soccorso dell’ospedale Cannizzaro di Catania, dove era arrivato in elisoccorso. I medici hanno tentato invano di salvargli la vita.

9 su 10 da parte di 34 recensori Catania, incidente mortale per l’imprenditore Giorgio Russo ed il dipendente Rosario Renna Catania, incidente mortale per l’imprenditore Giorgio Russo ed il dipendente Rosario Renna ultima modifica: 2013-05-01T09:50:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0