Costa Concordia, sommozzatore filippino di 54 anni trovato morto

Lo straniero è stato rinvenuto cadavere nella doccia della sua camera, a bordo del Pioneer, la nave albergo che ospita il personale al lavoro sulla Costa Concordia a Giglio Porto.

I colleghi lo aspettavano per l’inizio del turno a mezzanotte ma, non vedendolo arrivare, sono andati a chiamarlo nella sua stanza.

L’uomo si era immerso l’ultima volta 36 ore prima del decesso e anche per la distanza di tempo, l’immersione non sarebbe tra le cause del decesso.

9 su 10 da parte di 34 recensori Costa Concordia, sommozzatore filippino di 54 anni trovato morto Costa Concordia, sommozzatore filippino di 54 anni trovato morto ultima modifica: 2013-04-26T09:00:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0