Napoli, Cardarelli padiglione per malati terminali fuori norma, sequestro di beni

Su disposizione della Corte dei Conti, i Nas hanno sottoposto a sequestro conservativo oltre 2 milioni di euro in favore della Regione Campania, su alcuni conti correnti intestati a due persone: il responsabile e il direttore dei lavori incaricati della realizzazione di padiglione per malati terminali nell’ospedale Cardarelli di Napoli.

L’opera è stata sequestrata nel 2012 perché senza concessione edilizia e costruita con errori che ne avrebbero impedito l’uso.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0