Rosberg, Vettel e poi Alonso in Bahrein

A sorpresa la pole position è  di Nico Rosberg su Mercedes, che ha staccato tutti con un giro in 1’32’’330 e il suo compagno, Hamilton, si sarebbe qualificato quarto. In realtà Lewis partirà nono perché ha sostituito il cambio.

Sebastian Vettel è invece secondo. Nell’ultima sessione di prove sembrava che la Red Bull fosse la più veloce sul giro ma il tre volte campione del mondo assicura di non essere deluso per la pole sfuggita.

Ottima la strategia dell’altro ferrarista, Felipe Massa. Il brasiliano sembrava lontano dalla lotta per la pole. Così il team ha deciso di fargli segnare il tempo con le gomme dure, per permettergli di partire con queste e restare fuori più a lungo. Felipe ha fatto segnare un buon sesto tempo, che diventerà quarto per le penalizzazioni di Hamilton e Webber, che si era qualificato quinto ma partirà ottaqvo per la penalizzazione.

Crollo della Lotus. Kimi Raikkonen, dopo aver fatto ben sperare venerdì, partirà solo settimo. Salto di qualità per le Force India che, anche per merito delle penalizzazioni altrui, partiranno al quinto posto con Di Resta e al sesto con Sutil.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rosberg, Vettel e poi Alonso in Bahrein Rosberg, Vettel e poi Alonso in Bahrein ultima modifica: 2013-04-20T16:47:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0