Bitonto, si toglie la vita l’imprenditore Carmine Mancazzo

Il titolare di un’azienda pugliese del settore del marmo, 60 anni, si è impiccato a una trave del capannone della sua azienda, in via Traiana a Bitonto.

In un biglietto trovatogli addosso da agenti di Polizia c’è scritto che “nel momento del bisogno tutti mi hanno abbandonato”.

Carmine Mancazzo era sposato ma non aveva figli e, a quanto si è appreso, attraversava un momento di difficoltà economiche.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bitonto, si toglie la vita l’imprenditore Carmine Mancazzo Bitonto, si toglie la vita l’imprenditore Carmine Mancazzo ultima modifica: 2013-04-17T17:50:48+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0