Beppe Grillo ritira il proprio nome per il Colle

Restano dunque 9 in lizza per le Quirinarie dei 5 Stelle. “Sarà possibile votare il candidato alla Presidenza della Repubblica – scrive Beppe Grillo sul suo blog – domani verrà comunicato il nome più votato che sarà proposto dai parlamentari del M5S”, che da giovedì parteciperanno con gli altri grandi elettori alla scelta del nuovo capo dello Stato, prima votazione in programma alle ore 10:00.

“Alla votazione possono partecipare gli iscritti al M5S al 31 dicembre 2012 che abbiano inviato i loro documenti digitalizzati”, aggiunge Grillo, lasciando intendere che possono partecipare al voto tutti i 48.282 aventi diritto, anche coloro che non abbiano espresso alcuna preferenza al primo turno.

Il leader del M5S annuncia poi di essersi tirato fuori dalla competizione. “Io ho deciso di non partecipare alla votazione finale e ringrazio per la stima tutti coloro che hanno fatto il mio nome”, scrive. I candidati, in rigoroso ordine alfabetico, sono quindi nove: Emma Bonino, Gian Carlo Caselli, Dario Fo, Milena Jole Gabanelli, Ferdinando Imposimato, Romano Prodi, Stefano Rodotà, Luigi detto Gino Strada, Gustavo Zagrebelsky.

9 su 10 da parte di 34 recensori Beppe Grillo ritira il proprio nome per il Colle Beppe Grillo ritira il proprio nome per il Colle ultima modifica: 2013-04-15T15:59:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0