Torino, Giornate tecniche di arboricoltura

Tornano a Torino le “Giornate tecniche” della Sia Onlus, la Società italiana di arboricoltura che ogni anno riunisce in una diversa città italiana circa 250 tecnici specializzati nella cura degli alberi (dottori agronomi e forestali, tecnici pubblici, docenti universitari, tree-climbers, imprese del verde, …).

Il 18 e il 19 aprile all’International Training Centre dell’Ilo, in viale Maestri del Lavoro 10, i professionisti del verde saranno impegnati in incontri e laboratori. Si tratta di un’occasione di approfondimento tecnico e scientifico che affronta il tema della gestione degli alberi in ambito urbano. Un focus particolare è dedicato al problema della stabilità e alla relazione con gli eventi meteo. Seminari in aula e all’aperto saranno tenuti da esperti internazionali con implicazioni sia nell’ambito dell’arboricoltura, sia in ambito meteorologico. A fianco agli approfondimenti tecnici, si terrà l’assemblea annuale dei soci Sia. Di grande interesse la presenza di esperti di fama internazionale come Frank Rinn, inventore del Resistograph e dell’Arbotom, i principali strumenti utilizzati per la valutazione della stabilità degli alberi. Tra i relatori anche Luca Mercalli, meteorologo la cui fama è dovuta alle sue partecipazioni al programma Rai “Che tempo che fa”.

Nel 2008 la Sia portò a Torino il congresso europeo degli arboricoltori e il Valentino si popolò di arboricoltori armati di imbraghi, corde e carrucole – i “tree climber” – che si cimentarono in una originale forma di arrampicata sugli alberi. Qualcosa del genere avverrà anche la prossima settimana, grazie ai laboratori tenuti da Nathanael Gros, maestro francese dell’arrampicata sugli alberi. “Siamo lieti di ospitare in città questo evento – ha commentato l’assessore all’Innovazione, Sviluppo e Sostenibilità ambientale, Enzo Lavolta – perché Torino vanta la presenza di un grande patrimonio verde con parchi e oltre 160 mila alberi, a cui dedica risorse professionali e organizzative per garantirne cura e la fruizione in sicurezza per i cittadini. Il verde diffuso in città è una caratteristica peculiare di Torino che ne valorizza le qualità paesaggistiche e si manifesta come una importante opportunità turistica oltre a migliorare la qualità della vita dei suoi cittadini”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, Giornate tecniche di arboricoltura Torino, Giornate tecniche di arboricoltura ultima modifica: 2013-04-12T08:59:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0