Potenza, Ferrara direttore Sita avrebbe molestato sessualmente di una dipendente

Una brutta pagina per la Basilicata. E’ stata “costretta” a piegarsi sulle sue gambe e a “subire” palpeggiamenti. Secondo gli investigatori Giulio Leonardo Ferrara, 64 anni, all’epoca dei fatti direttore regionale della Sita Spa- gruppo Ferrovie dello Stato e oggi anche a capo del Cotrab, consorzio che si occupa del trasporto urbano a Potenza, fresco di nomina a vice presidente della Sezione logistica e trasporti di Confindustria Basilicata, “ha abusato della sua autorità” con una sua sottoposta sul luogo di lavoro.

Avrebbe sottratto dalle casse della Sita 10 mila euro, evitato di pagare una serie di multe e minacciato “di trasferire” un altro dipendente se avesse parlato con i militari dell’Arma.

Lo scandalo sessuale è stato scoperto dai Carabinieri della Polizia giudiziaria di Potenza. Il giudice per le indagini preliminari con una richiesta di rinvio a giudizio firmata dal Pubblico Ministero Anna Gloria Piccininni, muove le accuse di violenza sessuale, peculato, violenza privata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, Ferrara direttore Sita avrebbe molestato sessualmente di una dipendente Potenza, Ferrara direttore Sita avrebbe molestato sessualmente di una dipendente ultima modifica: 2013-04-10T06:03:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0