Avetrana, processo Scazzi battute finali

Si va verso la sentenza di primo grado al processo per l’omicidio della quindicenne tarantina Sara Scazzi, assassinata il 26 agosto 2010. In corso l’arringa conclusiva di uno dei difensori di Sabrina Misseri, accusata del delitto insieme alla madre Cosima Serrano.

Si tratta dell’ultima arringa del collegio difensivo nel processo in corso in Corte di Assise di Taranto. L’udienza verrà poi aggiornata al 15 aprile prossimo per le eventuali repliche, quindi la Corte si riunirà in camera di Consiglio per la sentenza.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin