Aversa, ucciso un ragazzo di San Cipriano d’Aversa di 15 anni. Il killer è un 17enne di San Marcellino

Assassinato con un colpo di coltello al cuore. Altri quattro giovani, suoi amici tutti minorenni, feriti hanno dovuto far ricorso alle cure dei medici dell’ospedale. Il presunto assassino arrestato nelle prime ore del mattino dai militari dell’Arma di Aversa mentre aveva ancora i vestiti sporchi di sangue. Una follia che non trova spiegazioni.

La tragedia si è consumata di fronte all’ufficio postale di via De Chirico e a poche centinaia di metri dalla caserma. Secondo la prima ricostruzione operata dai militari, un giovane, con un coltello, ha affrontato il gruppo di cinque ragazzi, riuscendo a colpirli tutti. Una delle vittime, raggiunta da un fendente al torace, vicino al cuore, è morta all’ospedale dopo due ore di agonia. Inutili i tentativi di salvarlo.

Altri due giovani sono ancora ricoverati al nosocomio “Moscati” di Aversa, in condizioni serie, ma non in pericolo di vita. Nel corso della notte i Carabinieri hanno  avviato le ricerche del responsabile, giungendo a bloccare un ragazzo di 17 anni, di San Marcellino, ritenuto il responsabile dell’accaduto. Sottoposto ad interrogatorio mentre i carabinieri ascoltano le testimonianze dei ragazzi feriti. Sembra che la lite sia scaturita per futili motivi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Aversa, ucciso un ragazzo di San Cipriano d’Aversa di 15 anni. Il killer è un 17enne di San Marcellino Aversa, ucciso un ragazzo di San Cipriano d’Aversa di 15 anni. Il killer è un 17enne di San Marcellino ultima modifica: 2013-04-08T07:37:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0