Grillini pronti ad occupare il Parlamento

Una clamorosa forma di mobilitazione. Martedì potrebbe scattare l’occupazione dell’Aula della Camera e “iniziative eclatanti” si preannunciano anche a Palazzo Madama, come fa sapere il senatore grillino Maurizio Buccarella. L’obiettivo è ottenere subito la convocazione delle commissioni parlamentari permanenti, senza aspettare la formazione del nuovo Governo che consentirebbe ai partiti di decidere lo scacchiere dei ruoli chiave, cioè delle presidenze e delle vice presidenze avendo presenti i rapporti di forza. “Bloccano il Paese mentre si spartiscono le poltrone. Il Parlamento può iniziare a lavorare”, insiste la portavoce dei grillini alla Camera Roberta Lombardi.

La giornata importante è quella di martedì, quando a Montecitorio si riunisce l’Aula che, salvo intese raggiunte a sorpresa in conferenza dei capigruppo, dovrà votare l’ampliamento dei poteri della Commissione speciale per consentire l’esame del decreto legge sulla pubblica amministrazione. Votazione sulla quale il M5S ha già annunciato il suo “no” e che invece incasserà il sì di Sel che la scorsa settimana aveva fatto asse con i grillini per chiedere la costituzione delle commissioni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Grillini pronti ad occupare il Parlamento Grillini pronti ad occupare il Parlamento ultima modifica: 2013-04-07T22:07:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0