Vicenza, bambino ghanese di 10 anni spacca la vetrina per prendere il giocattolo dei suoi desideri

L’avventura del baby-ladro è finita presto. Giusto il tempo di infilare la gamba nel foro fatto nella porta in vetro del negozio  causando qualche migliaia di euro di danni che è scattato l’allarme. Nella fuga il bimbo ha perso una delle ciabattine. Nel frattempo è arrivata una volante della Polizia, avvertita dalla telefonata di un cittadino.

Gli agenti non ci hanno messo molto a individuare la “traccia” lasciata dal ghanese, una ciabatta di taglia 35. “Ho visto il ladro, mi ha rubato una ciabatta e l’ha lasciata all’interno del negozio”. Ha raccontato il bimbo anche bugiardo oltre che ladro. Poi ha ammesso di aver commesso il furto nel negozio di giocattoli. “Volevo prendere un gioco elettronico e un peluche per la mia sorellina. Mamma non sa nulla” ha ammesso.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, bambino ghanese di 10 anni spacca la vetrina per prendere il giocattolo dei suoi desideri Vicenza, bambino ghanese di 10 anni spacca la vetrina per prendere il giocattolo dei suoi desideri ultima modifica: 2013-04-06T18:54:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0