L’Aquila, fiaccolata per non dimenticare le 309 vittime del sisma

In Abruzzo il tempo si è fermato il 6 aprile 2009. Il sisma ha devastato e ucciso. E come ogni anno una fiaccolata notturna ricorda quel terribile evento. Il tutto mentre montano le polemiche per i ritardi dei fondi per la ricostruzione.

La città si scuota. Già 6 mila andati via, soprattutto giovani. Uno studio dell’Ingv rivela che nei mesi precedenti il sisma si sarebbero verificati fenomeni di deformazione della crosta terrestre.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’Aquila, fiaccolata per non dimenticare le 309 vittime del sisma L’Aquila, fiaccolata per non dimenticare le 309 vittime del sisma ultima modifica: 2013-04-05T21:21:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0