San Sebastiano al Vesuvio, la truffa dei falsi pazzi

Scoperta dalla Polizia che ha denunciato otto persone. L’indagine ha preso il via da un boom di invalidità civili per disturbi psichici a San Sebastiano al Vesuvio e Massa di Somma, in provincia di Napoli.

I falsi invalidi venivano convinti con pranzi gratis da un ristoratore della zona del Vesuvio. Quando ricevevano l’indennità dovevano versare all’organizzazione gli arretrati.

9 su 10 da parte di 34 recensori San Sebastiano al Vesuvio, la truffa dei falsi pazzi San Sebastiano al Vesuvio, la truffa dei falsi pazzi ultima modifica: 2013-04-03T10:46:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0