Scilla, sequestrati 15 milioni a Matteo Gaietti

Il sequestro di beni mobili e immobili è stato eseguito dai Carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria nei confronti di Matteo Gaietti, affiliato alla cosca Nasone-Gaietti di Scilla.

Il decreto è stato emesso dal Tribunale di Reggio Calabria, sezione misure di prevenzione, su richiesta della Dda. Il provvedimento di sequestro ha riguardato imprese, conti correnti ed immobili.

9 su 10 da parte di 34 recensori Scilla, sequestrati 15 milioni a Matteo Gaietti Scilla, sequestrati 15 milioni a Matteo Gaietti ultima modifica: 2013-04-02T10:06:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0